NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Per saperne di piu'

Approvo

POLITICA  SUI COOKIE

 

Cosa sono i cookie
I cookie sono dei piccoli file di dati che vengono memorizzati sul computer dell’utente durante la navigazione e svolgono varie funzioni come ricordare i dati del login ai servizi, raccogliere informazioni statistiche sulle pagine visitate, identificare il browser e il dispositivo utilizzati, selezionare contenuti e comunicazioni mirati a seconda delle proprie preferenze e altro ancora.

 

I cookie possono essere di vario tipo, a seconda della tipologia dati che memorizzano e di quanto tempo restano memorizzati sul dispositivo dell’utente.

I cookie di sessione, o temporanei sono quelli scadono o vengono cancellati alla chiusura del browser, mentre quelli persistenti hanno scadenze più lunghe (da pochi minuti a mesi interi) a seconda delle funzioni che svolgono. Sono proprio queste funzioni che distinguono i cookie in due categorie: tecnici e non tecnici (o di profilazione).

 

I cookie tecnici gestiscono i dati necessari all’erogazione delle pagine e facilitano la navigazione, permettendo, ad esempio, di non dover reinserire user e password per accedere a particolari servizi, di ricordare l’ultima pagina visitata o fino a che punto si è visto un video, di riconoscere il tipo di dispositivo in uso e di adattare le dimensioni delle immagini di conseguenza. I cookie tecnici consentono inoltre di effettuare analisi statistiche aggregate sulle pagine più visitate e sulle preferenze degli utenti, ma solo in forma anonima, e non vengono utilizzati per analizzare il comportamento o le preferenze dei singoli utenti.

 

I cookie di profilazione, invece, vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione ed erogare, ad esempio, contenuti, anche pubblicitari, mirati a particolari interessi.

I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).

 

Il sito ADFSalute utilizza sulle sue pagine cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza sul proprio sito, adattandolo, ad esempio al dispositivo in uso, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati.

 

Plug-in di terze parti (es Google, Facebook) raccolgono dati utilizzando i cookie per effettuare statistiche di navigazione.

 

I dati raccolti non saranno utilizzati direttamente dallo ADFSalute per profilazione a scopo commerciale. Non è comunque possibile assicurare il medesimo riguardo per plug-in di terze parti inclusi nel sito ADFSalute.

 

IN PRIMO PIANO

IL QUADERNO Aprile 2020

Copertina Q2 2020 Aprile ridotta

COSTI DI DISTRIBUZIONE

Redditività negativa dei farmaci SSN per le Aziende Distributrici

(Giorgio Matteucci, Dipartimento di Ingegneria Informativa, Automatica e Gestionale "Antonio Ruberti", SAPIENZA UNIVERSITA' DI ROMA) 

 

CYBER SECURITY

La Cyber Security nel settore farmaceutico

(Agostino Grignani, CYSED srl)

IL QUADERNO Marzo 2020


Copertina Q1 2020 Marzo ridotta

 

Emergenza Covid-19

-        - ADF, i farma-distributori contribuiscono allo sforzo comune

-        -  L’ impegno della filiera farmaceutica per garantire produzione e distribuzione su tutto il territorio nazionale

-        - Informazione corretta e collaborazione di tutti

-        -  Il decalogo dell’ISS e del Ministero con Regioni, Ordini professionali  e società scientifiche

Consorzio DAFNE

-        - Le innovazioni possibili nella filiera

-        - L’assemblea del Consorzio

IQVIA, scenari di mercato

-           -  In leggera flessione il mercato della farmacia nel 2019

Covid-19 – Lombardia, grazie anche ai Farma-distributori parte la distribuzione gratuita in farmacia di mascherine fornite dalla Regione

 logo

COMUNICATO STAMPA 8 Aprile 2020

Associazione Distributori Farmaceutici, aderente a Confcommercio

Covid-19 – Lombardia, grazie anche ai Farma-distributori parte la distribuzione gratuita in farmacia di mascherine fornite dalla Regione

Sono già in distribuzione 300mila mascherine che saranno disponibili nelle farmacie per i cittadini lombardi, con particolare riguardo alle persone in condizioni di fragilità e a chi ne avesse particolarmente bisogno, individuate dagli stessi farmacisti in base ai criteri condivisi con Regione Lombardia.

Tutto ciò grazie all‘efficiente coordinamento tra Regione Lombardia che le ha messe a disposizione, Federfarma Lombardia, l’Ordine dei farmacisti, Assofarm e i Distributori Intermedi attivi nella Regione.

L’operazione ha richiesto un considerevole impegno organizzativo e logistico dovuto anzitutto alla necessità di operare in velocità ed urgenza e nonostante le complicazioni dovute alla situazione emergenziale.

I Distributori farmaceutici stanno svolgendo in queste ore e con la massima rapidità tutte le operazioni necessarie per la consegna delle mascherine ad ognuna delle oltre 3000 farmacie del territorio lombardo.

In una circolare congiunta indirizzata ai farmacisti lombardi, l’on. Mandelli, presidente FOFI, la dr.ssa Racca, presidente Federfarma Lombardia e il dr. Acquistapace, delegato Confservizi Lombardia (farmacie comunali) hanno evidenziato "la collaborazione della Distribuzione intermedia oggi ancor più vicina alle farmacie”.

Il presidente ADF Alessandro Morra ha dichiarato: "Le Organizzazioni dei farmacisti hanno voluto rendere pubblica l'indispensabile collaborazione dei distributori a quest'operazione e ne siamo lieti. Assolviamo i nostri obblighi di servizio pubblico e cerchiamo di fare smpre del nostro meglio".

Allegati:
FileData DocumentoDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Comunicato stampa ADF_08-04-2020.pdf)Comunicato stampa ADF_08-04-2020.pdf08/04/2020360 kB176

Coronavirus: impegno della filiera farmaceutica per garantire produzione e distribuzione su tutto il territorio nazionale

LOGHI FILIERAcompresso

Coronavirus: impegno della filiera farmaceutica per garantire

produzione e distribuzione su tutto il territorio nazionale

Roma, 10 marzo 2020 - Tutte le componenti della filiera farmaceutica, in questo momento di assoluta emergenza per il Paese, sono al fianco delle Istituzioni e vicine a chi è stato colpito dal Coronavirus.

La gravità della situazione impone di garantire, come sempre, il nostro massimo impegno nella produzione e distribuzione dei medicinali sul territorio nazionale.

Per questo le nostre associazioni lavorano insieme e sono in costante contatto per tutelare la salute dei propri lavoratori e quella dei cittadini evitando che le giuste restrizioni della normativa si traducano in possibili blocchi delle attività che non aiuterebbero a raggiungere l’obiettivo posto dal Governo: ostacolare il più possibile il diffondersi del contagio.

Ecco perché già da diverse settimane è attiva un’unità di crisi tra tutte le rappresentanze della filiera che è in stretto contatto con la Presidenza del Consiglio, i Ministeri preposti all’emergenza, a partire dal Ministero della Salute, l'Aifa, i Nas, la Conferenza delle Regioni.

Le aziende farmaceutiche stanno affrontando l’emergenza adottando tutte le misure previste dal Governo e garantendo la prosecuzione dell’attività produttiva, anche all’interno delle zone più critiche, nel rispetto degli standard di qualità e sicurezza prescritti.

Gli operatori della logistica e distribuzione farmaceutica e dei beni della salute sono attivi nell’assicurare che non vi sia alcun rallentamento o ostacolo di un servizio pubblico essenziale, la continuità dello stoccaggio e il rifornimento nei punti di dispensazione a valle come farmacie, parafarmacie, corner, ospedali, case di cura, veterinari e pazienti.

Le farmacie con elevata professionalità e assoluta dedizione di servizio hanno costituito un argine al sovraffollamento delle strutture sanitarie e una autorevole diga alle fake news, ponendosi come presidi sanitari sull’intero territorio nazionale. Un decalogo messo a punto dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, condiviso da Federfarma e adottato da tutti i farmacisti operanti sul territorio nazionale ha ribadito e rafforzato le norme igieniche e organizzative a tutela dei dipendenti e dei clienti del presidio con l’obiettivo di garantire la continuità del servizio in efficacia e sicurezza.

Nella stessa Regione Lombardia, al momento la più colpita, non è previsto alcun blocco delle attività riferite alla produzione e distribuzione dei medicinali e dei presidi sanitari ed è stato specificato che tutte le farmacie continueranno a garantire il loro normale servizio.  

L’intera filiera farmaceutica, che è a disposizione delle Autorità perché l’attuale emergenza possa essere affrontata e superata al più presto, esprime l’auspicio che venga riconosciuta l’essenzialità della produzione e distribuzione dei farmaci per la salute del Paese.

E questo in uno spirito di forte solidarietà che deve unire Istituzioni, imprese, cittadini e tutti gli attori della sanità per combattere il coronavirus, evitando anche inutili fenomeni di accaparramento dei medicinali, dispositivi medici e presidi medico-chirurgici sul territorio nazionale.

Allegati:
FileData DocumentoDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (2020-03-10 Coronavirus_Comunicato-Stampa congiunto.pdf)Comunicato Stampa Congiunto10/03/2020274 kB30

Banca Dati Regionale

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

ItaliaCMS

Calendario

Luglio 2020
D L M M G V S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
Nessun evento